Canederli in brodo

Una ricetta di montagna, tipica del Trentino-Alto Adige. Detti anche "gnocchi di pane", sono tradizionalmente usati per svuotare la credenza dal pane avanzato. Seguici anche su Facebook
1 minuti di lettura
I Canederli, il cui secondo nome è knödel - o gnocchi di pane - nascono dalla cultura contadina di derivazione tedesca tipica del Trentino e dell'Alto Adige. Il nome potrebbe sembrare troppo "esotico", ma non si tratta altro che di palline di media grandezza realizzate con un impasto di pane, latte, uova, farina e spezie. Oltre la versione base, ne esistono versioni che prevedono aggiunte secondarie di ingredienti ome formaggio, carne - e salumi - o verdure; i sudtirolesi, per esempio, prevedono l'aggiunta del classico speck e del formaggio. 

Nutrienti e perfetti per l'inverno, possono essere serviti in modalità diverse, naturalmente versatili. I più diffusi sono quelli presentati in brodo, ma possono essere bolliti e poi mangiati asciutti, o ancora conditi con burro e salvia. 

La ricetta: canederli in brodo

Ingredienti (per 4 persone): 
200 g di pane bianco raffermo
50 g di cipolla
2 uova
20 g di burro
20 g di farina
1 dl di latte
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
brodo di manzo
erba cipollina
sale
pepe

Procedimento: 
In una ciotola, sminuzza li pane bianco raffermo. A parte metti il burro morbido e lavoralo con un cucchiaio di legno, rendendolo cremoso. Incorpora i due composti e unire poi latte, uova e farina - setacciata - e mescola fino a ché il pane non abbia assorbito tutto il condimento. Trita il prezzemolo e uniscilo insieme al sale e a un pizzico di noce moscata. Manipola l'impasto con la mani bagnate per ottenere un insieme omogeneo, da far riposare 30 minuti. Nello stesso momento, metti sul fuoco il brodo  e porta a ebollizzione. Dopo, sempre con le mani bagnate, forma delle polpette di circa 5 cm di diametro, da far riposare 15 minuti prima di cuocerle. Una volta calati nel brodo bollente, le polpette devono cuocere per un quarto d'ora; tendenzialmente, da quando salgono a galla saranno pronte per essere servite.