L'intervista

"Sul clima il punto non è dire 'ora o mai più'. Ma dire: ora conviene, abbiamo le tecnologie"

Carlo Carraro, Rettore emerito e docente di Economia ambientale all'Università Ca' Foscari
Carlo Carraro, Rettore emerito e docente di Economia ambientale all'Università Ca' Foscari 
La strada da intraprendere per la mitigazione dei cambiamenti climatici è chiara, sostiene Carlo Carraro, vicepresidente del gruppo di lavoro dell'Ipcc che ha appena rilasciato il rapporto sulle misure da attuare per ridurre l'innalzamento della temperatura: "Non si è insistito abbastanza sulla convenienza delle azioni che oggi i governi potrebbero mettere in campo"
4 minuti di lettura

Il clima, l'economia, la guerra. Temi che si incrociano, mai forse come in questo periodo di crisi energetica, conflitto ucraino, allarme degli scienziati Onu per il riscaldamento globale. Temi cari a Carlo Carraro, professore di Economia ambientale all'Università Ca' Foscari di Venezia, di cui è anche Rettore emerito, tra i fondatori del Centro euromediterraneo per i cambiamenti climatici (Cmcc), ma soprattutto vicepresidente del Working Group III, il gruppo di lavoro dell'Ipcc