Il report

Il boom dei monopattini salva la nuova mobilità smart: cresce lo sharing, Milano avanti

(reuters)
Pubblicati i dati dell'Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility riguardo il 2020. Nell'anno della pandemia i veicoli disponibili quasi raddoppiano grazie ai mezzi più leggeri. Ma i 158 servizi disponibili sono ancora concentrati in poche grandi città
1 minuti di lettura

I monopattini hanno fatto boom e nel 2020, l'anno dei lockdown, salvano di fatto il settore della mobilità smart. Basti pensare che la flotta di mezzi disponibili in Italia è passata dai 51mila veicoli del 2019 a poco meno di 85mila nel 2020 e il salto si deve proprio ai monopattini. È quanto emerge dal quinto rapporto realizzato dall'Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility, nato da un'iniziativa del ministero della Transizione ecologica, del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile e della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori