Lo studio

L'85% dell’umanità ha già sperimentato gli effetti dei cambiamenti climatici

Dicembre 2020, alluvione a Bitti (Nuoro). Emanuele Perrone/Getty Images 
L’80% delle terre emerse è ormai colpito dagli effetti dei cambiamenti climatici causati dalle attività umane. Un’area enorme del pianeta, in cui abita circa l’85% della popolazione mondiale
1 minuti di lettura

Gli effetti dei cambiamenti climatici sono già tra noi. Non è una novità, ma a stupire, probabilmente, è quanto siano diffusi: oltre l'85% della popolazione mondiale, infatti, abita in zone in cui i mutamenti nelle precipitazioni, nelle temperature, nella frequenza delle ondate di caldo o di freddo (solo per citare alcuni degli effetti delle attività umane sul clima del pianeta) stanno trasformando radicalmente le condizioni di vita che conoscevamo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori