Quattro giornate nella terra dei tesori dell’italico ingegno

Modena e l’Emilia-Romagna “Terra dei motori”, realtà capace di generare un movimento turistico che vale 301 milioni di euro