Tajani: «Lo spread? Nessun complotto, non siamo credibili»

Antonio Tajani, Presidente del Parlamento Europeo

Il presidente del Parlamento europeo ha duramente attaccato puntando il dito sulla la fuga dei capitali: «C'è perché il nostro Paese non è credibile perché non si capisce cosa vuole fare il governo. Che succede con Ilva, Tav, Tap e autostrade? Tutta questa incertezza fa perdere credibilità. Serve più serietà»

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita