Capodanno con la crisi Addio al “tutto esaurito”

Jesolo. Poche le prenotazioni nei pochi alberghi che sono aperti per le festività Aumentate del 30% le chiusure di negozi e ristoranti nel periodo invernale