Venezia, sfuma il sogno del Palais Lumière: "Troppi intoppi burocratici"

L’annuncio del nipote di Cardin, Basilicati: «La scelta si è resa inevitabile dopo che, a oltre due anni e mezzo dalla presentazione dell’iniziativa, non è stato possibile concludere la procedura con l’approvazione formale di un accordo con tutte le amministrazioni pubbliche coinvolte»

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita