Tags: prostituzione

Sbarre e telecamere anti-prostitute

Sbarre e telecamere anti-prostitute

di Marta Artico

Incontro con i rappresentanti delle vie più difficili. I residenti chiedono d'intervenire, il vicesindaco propone alcune soluzioni: "Il fenomeno è aumentato, serve un coordinamento con i comuni vicini"

Parroco, Comune e cittadini: C’è la sagra, prostitute a lavoro più tardi

Parroco, Comune e cittadini: "C’è la sagra, prostitute a lavoro più tardi"

di Marta Artico

Per la tradizionale festa della Favorita della chiesa di Santa Maria del Carmelo le prostitute hanno accettano di scendere in strada più tardi del solito, per non disturbare il pudore di bambini e anziani. La soluzione è stata trovata di comune accordo tra i residenti, municipio, operatori di strada e vigili

Venezia, prostitute per fame

Venezia, prostitute per fame

di Massimo Scattolin

Le lucciole, tutte venete, ricevevano i clienti in camper disseminati lungo le statali Romea e Triestina. Quattro di questi camper sono stati posti sotto sequestro. Curiosità: nessuno dei camper è risultato di proprietà delle prostitute ma di loro amici che sono stati denunciati per favoreggiamento della prostituzione

Incontri erotici offerti in spiaggia Le denunce dei bagnanti a Jesolo

Incontri erotici offerti in spiaggia
Le denunce dei bagnanti a Jesolo

di Giovanni Cagnassi

Biglietti con telefono e prestazioni ricevuti dalle massaggiatrici orientali direttamente sotto l'ombrellone. Federica Gorghetto(Pdl): "Mi hanno riportato testimonianze di episodi nei quali le massaggiatrici proponendo massaggi a pochi euro nella totale assenza di norme igieniche, sono organizzate anche per incontri privati"

GRUARO Chiuso il night Paradise, tre in manette

GRUARO
Chiuso il night "Paradise", tre in manette

Le tredici ragazze riuscivano a soddisfare anche trecento clienti nel weekend a colpi di centinaia di euro a prestazione. Un giro di affari che non è sfuggito ai carabinieri e così il night club "Paradise"  è stato sequestrato. Tre dei sei soci sono finiti in manette, gli altri, che non erano nel locale, sono stati denunciati. Tutti devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento e al favoreggiamento della prostituzione

Venezia,  blitz nel grand hotel dell’abusivismo

Venezia, blitz nel grand hotel dell’abusivismo

di Carlo Mion

Erano cambiati i gestori ma le attività no. Dopo l'ennesimo controllo, sono riemerse le stesse attività illegali che hanno contraddistinto in passato il "Palazzo giallo" in via Piave: 152 posti letto invece di 24. Un dormitorio per clandestini e prostitute

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista