Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Venezia 75, accoglienza da star per l'ex presidente "Pepe" Mujica

VENEZIA. Accoglienza calorosa, applausi, emozione e incitamento per Josè Mujica detto Pepe, il contadino socialista, l'ex combattente tupamaro in prigione per 12 anni, diventato presidente dell'Uruguay dal 2010 al 2015. «Non sono una star» ha detto accompagnando il documentario che Emir Kusturica gli ha dedicato «El Pepe, una vida suprema», fuori concorso. Suo malgrado è stato trascinato sul red carpet, mentre la folla lo chiamava «Pepe, Pepe» e ha firmato autografi, dopo aver evitato accuratamente il photocall questa mattina. Finito il film, con la platea coinvolta emotivamente nella storia di questo uomo extraordinario, coerente tutta la sua vita - ha 83 anni - in ideali di uguaglianza, ha abbandonato la sala senza accettare i riti del festival che vogliono la star in piedi a ricevere gli applausi. (Ansa)

Venezia 75, accoglienza da star per l'ex presidente "Pepe" Mujica