Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Mestre, Zed1 firma il murales dedicato a Elena Lucrezia, prima donna laurata al mondo

MESTRE. La veneziana Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, prima donna  laureata al mondo nel 1678, ha il suo murales. A Mestre. Non proprio un ritratto, ma la dedica e l'ispirazione è tutta per lei  e porta la firma di uno dei più conosciuti artisti della street art, Zed1, che ha dipinto la facciata del Centro civico di via Costa, nel quartiere Altobello di Mestre

Lunedì il murales è stato disvelato.

Il progetto, promosso dal Comune di Venezia e dal Gruppo di ascolto – Contratto di Quartiere Altobello, in collaborazione con la Regione del Veneto e il Comitato 1866 – Progetto Pax tibi, aveva l’obiettivo di rappresentare sul muro dell’edificio di via Costa la prima donna laureata al mondo, nata a Venezia nel 1646 e che ha vissuto, come ricorda una targa, nel palazzo dove oggi ha sede il Municipio di Venezia. “Abbiamo scelto il quartiere di Altobello per questa opera di street art per contribuire al processo di riqualificazione e di valorizzazione in atto – ha spiegato la presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano – anche attraverso un progetto concreto con una valenza culturale e di pari opportunità”.

 

Mestre, Zed1 firma il murales dedicato a Elena Lucrezia, prima donna laurata al mondo