Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bombieri racconta per immagini ciò che resta di Marghera

Capannoni dismessi, raffinerie abbandonate, torri e ciminiere pericolanti, spogliatoi abbandonati. Porto Marghera, oggi, si presenta così. Come una delle più vaste aree europee d'archeologia industriale. L'Archivio della Comunicazione del Comune di Venezia ha effettuato un reportage fotografico, nell'ambito di una campagna sullo smantellamento di alcune fabbriche di Marghera © Comune di Venezia - Archivio della Comunicazione: Osservatorio Fotografico, foto di Giorgio Bombieri
 

 

Bombieri racconta per immagini ciò che resta di Marghera