Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

C'era una volta Porto Marghera: le foto di un'epopea

Creata nel 1917, ampliata negli anni Cinquanta per ospitare gli impianti petrolchimici, nel 1965 raggiunse la cifra-record di quasi 33 mila occupati. Poi, a partire dagli anni Settanta, un lento ma inarrestabile declino. Oggi, gli occupati sono poco più di cinquemila. Il destino di Porto Marghera,  una delle più vaste aree portuali-industriali d'Italia sembra segnato, se non ci si muoverà per la bonifica dei terreni e canali contaminati e la riconversione dell'area a distretto della green economy. Le foto dell'Archivio della Comunicazione del Comune di Venezia, tratte da diversi Fondi, documentano le lotte operaie tra gli anni Sessanta e Ottanta.

Operai in assemblea a Marghera alla fine degli anni '60, nel luogo chiamato Campasso, tra via Pasini e via Rinascita. ©Archivio Iveser-Chinello
Veduta panoramica dello stabilimento Ilva di Marghera. ©Archivio Ente zona Industriale
Leacril Pubblicità francese, 1961 - Archivio Montefibre ©Laboratorio Mestre 900
3 ottobre 1970. Stabilimento per la produzione di alluminio appena costruito a Marghera ? Fusina ©Laboratorio Mestre 900
Ventisei marzo 1979. Funerale al petrolchimico di Porto Marghera per la morte di tre operai foto Donato Rossi ©Laboratorio Mestre 900
Rivista gruppo Montecatini, 1962 ©Laboratorio Mestre 900
Veduta aerea della zona industriale e sul cavalcavia di Marghera. ©Archivio Ente Zona
Montefibre, fibra acrilica, 1961. Ufficio Fotografico Montecatini. Archivio Montefibre © Laboratorio Mestre 900
Veduta area della zona industriale di Marghera, anni '70. ©Archivio ente zona industriale
Montecatini fertilizzanti azotati, torre impianto Urea ©Laboratorio Mestre 900
Crocifissione e deposizione con maschera antigas al Petrolchimico di Marghera, 1973 ©Laboratorio Mestre 900
Demolizione con dinamite impianti Italiana Coke, 1986 ©Laboratorio Mestre 900
Dimm Fonderia Montedison Alluminio - sottostazione elettrica, foto Bergamin Mestre ©Laboratorio Mestre 90
Veduta Fincantieri 1978. Laboratorio Mestre '900
Vetrocoke ? Vetreria, tavola di taglio meccanico, 1960 ? F.Montecatini Centro Fotografico ©Laboratorio Mestre 900
Vetrocoke - Vetreria - Foto Pignatto Mestre ©Laboratorio Mestre 900
Nilde Jotti partecipa a un'assemblea in fabbrica a Porto Marghera. Fine anni '70 ©Archivio Iveser
Panoramica di Porto Marghera nel 1965 vista dai campi coltivati della zona Moranzani
Rilievo aerofotogrammetrico di tutta l'area industriale di Marghera. ©Archivio Ente zona industriale
Due giugno 1977. Sciopero generale contro la cassa integrazione, foto Donato Rossi ©Laboratorio Mestre 900
Fase di costruzione di una nave alla Fincantieri, Marghera. Primi anni '80
Fotocolor Montecatini della cokeria Vetrocoke, 1962 ©Laboratorio Mestre 900
Veduta aerea dello stabilimento Icpm di Porto Marghera nel 1954. ©Archivio Ente zona industriale
Modelli legno colorato per fusione componenti impianti chimici di Marghera ©Laboratorio Mestre 900
C'era una volta Porto Marghera: le foto di un'epopea