Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Tubi dell’acqua rotti proteste in via Battisti

CAVARZERETubi dell’acqua che continuano a scoppiare e fango e melma che poi si riversa sulla strada. I residenti di via Battisti, a poche centinaia di metri dal centro di Cavarzere, sono esasperati...

CAVARZERE

Tubi dell’acqua che continuano a scoppiare e fango e melma che poi si riversa sulla strada. I residenti di via Battisti, a poche centinaia di metri dal centro di Cavarzere, sono esasperati da una situazione che si protrae ormai da anni e che, se possibile, negli ultimi mesi è pure peggiorata. Negli ultimi giorni l’ennesima rottura delle tubature dell’acqua, proprio davanti alle abitazioni e di nuovo il fango che ha invaso la strada. «Ormai», dicono i residenti, «la situazione non è ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAVARZERE

Tubi dell’acqua che continuano a scoppiare e fango e melma che poi si riversa sulla strada. I residenti di via Battisti, a poche centinaia di metri dal centro di Cavarzere, sono esasperati da una situazione che si protrae ormai da anni e che, se possibile, negli ultimi mesi è pure peggiorata. Negli ultimi giorni l’ennesima rottura delle tubature dell’acqua, proprio davanti alle abitazioni e di nuovo il fango che ha invaso la strada. «Ormai», dicono i residenti, «la situazione non è più sostenibile perché le tubature si rompono almeno due volte al mese. Dopo di che vengono rattoppate dagli addetti ai lavori di Acquevenete, ma è chiaro che i tubi sono marci e bisognerebbe sostituirli. Per questo abbiamo chiesto un incontro urgente al sindaco Tommasi». —

D.Z.