Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Domani l’addio a Maila con il lutto cittadino

SANTA MARIA DI SALALa cominità si stringe attorno a Maila Beccarello e alla sua famiglia. Il brutale omicidio di Maila, ammazzata di botte dal marito nella loro casa di Cavarzere la mattina dell’8...

SANTA MARIA DI SALA

La cominità si stringe attorno a Maila Beccarello e alla sua famiglia. Il brutale omicidio di Maila, ammazzata di botte dal marito nella loro casa di Cavarzere la mattina dell’8 agosto, ha sconvolto un intero paese.

A Santa Maria di Sala, Maila aveva trascorso l’infanzia, qui aveva frequentato le scuole elementari e medie: se la ricordano tutti in paese. La famiglia di Maila ha quindi scelto di celebrare i funerali nella chiesa della Natività di Santa Maria di Sala. Le eseq ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SANTA MARIA DI SALA

La cominità si stringe attorno a Maila Beccarello e alla sua famiglia. Il brutale omicidio di Maila, ammazzata di botte dal marito nella loro casa di Cavarzere la mattina dell’8 agosto, ha sconvolto un intero paese.

A Santa Maria di Sala, Maila aveva trascorso l’infanzia, qui aveva frequentato le scuole elementari e medie: se la ricordano tutti in paese. La famiglia di Maila ha quindi scelto di celebrare i funerali nella chiesa della Natività di Santa Maria di Sala. Le esequie si terranno alle 10.30 di domani. Qualche giorno fa, la sorella Alice, dopo aver annunciato i funerali, ha voluto scrivere qualche riga su facebook: «Ringrazio fin da ora tutti quelli che parteciperanno». Anche il Comune ha espresso la sua vicinanza alla famiglia. Il sindaco Nicola Fragomeni ha ordinato la proclamazione del lutto cittadino per la giornata di mercoledì 22 agosto. Negli uffici comunali e in tutti gli uffici pubblici verranno esposte bandiere a mezz’asta. Il Comune invita anche i titolari di attività che operano nel territorio ad esprimere la loro partecipazione tenendo chiusi i negozi dalle 10 alle 12 di domani, con l’eccezione dei bar e dei pubblici esercizi che somministrano bevande e alimenti. Quest’ultimi sono invitati a svolgere regolarmente le loro attività per garantire i servizi essenziali. Nel comunicato si legge che il Comune invita “Tutti i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali e non, ad essere vicine al dolore delle famiglie così gravemente provate”. Oggi alle 20, sempre nella chiesa della Natività, è prevista la lettura del rosario.

Maila sarà poi ricordata anche l’8 settembre, giorno in cui si celebra la Natività di Maria, patrona della città. I cittadini si sono mobilitati in massa perché, in quello stesso giorno, la tradizionale cerimonia fosse dedicata anche a Maila. Un momento in cui tutta la comunità si stringerà nel suo ricordo, rivolgendo un pensiero anche alle tante donne che ogni giorno subiscono soprusi e violenze. Vi sarà una marcia con delle candele, che partirà dalla chiesa e si concluderà in Villa Farsetti. —

Matteo Riberto

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI