Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Consegnati i sacchetti contro la violenza

Si sta chiudendo il giro dei sindaci del Miranese nei rispettivi comuni per consegnare ai panifici i sacchetti per il pane con la scritta “Per molte donne la violenza è il pane quotidiano”. Questi...

Si sta chiudendo il giro dei sindaci del Miranese nei rispettivi comuni per consegnare ai panifici i sacchetti per il pane con la scritta “Per molte donne la violenza è il pane quotidiano”. Questi riportano inoltre i numeri di telefono dei tre centri Antiviolenza fra cui il Centro Iside Sonia di Noale 349-2420066. L’iniziativa fa parte del progetto “Lotto per tutte” promosso dal comprensorio con la Commissione pari opportunità del Miranese. Il messaggio quotidiano è un semplice sacchetto del ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Si sta chiudendo il giro dei sindaci del Miranese nei rispettivi comuni per consegnare ai panifici i sacchetti per il pane con la scritta “Per molte donne la violenza è il pane quotidiano”. Questi riportano inoltre i numeri di telefono dei tre centri Antiviolenza fra cui il Centro Iside Sonia di Noale 349-2420066. L’iniziativa fa parte del progetto “Lotto per tutte” promosso dal comprensorio con la Commissione pari opportunità del Miranese. Il messaggio quotidiano è un semplice sacchetto del pane, che può diventare molto efficace perché è a portata di mano di chi crede che la violenza sia normalità e, invece, deve essere contrastata e interrotta. Ad oggi, è circa 80 il numero di donne seguite nel Miranese.