Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Via Roma più sicura per ciclisti e pedoni

SALZANOIl centro di Salzano cambia pelle. Sono terminati in questi giorni i lavori nel centro storico. Adesso per completare l’opera manca solo la segnaletica orizzontale, intervento che sarà...

SALZANO

Il centro di Salzano cambia pelle. Sono terminati in questi giorni i lavori nel centro storico. Adesso per completare l’opera manca solo la segnaletica orizzontale, intervento che sarà realizzato a breve.

«Abbiamo deciso di intervenire», spiegano il sindaco Luciano Betteto e l’assessore ai Lavori pubblici Claudio Bottacin, «perché la pavimentazione era diventata particolarmente insidiosa per l’utenza debole (cicli, pedoni) e rumorosa, molti residenti avevano chiesto più volte al Comune ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SALZANO

Il centro di Salzano cambia pelle. Sono terminati in questi giorni i lavori nel centro storico. Adesso per completare l’opera manca solo la segnaletica orizzontale, intervento che sarà realizzato a breve.

«Abbiamo deciso di intervenire», spiegano il sindaco Luciano Betteto e l’assessore ai Lavori pubblici Claudio Bottacin, «perché la pavimentazione era diventata particolarmente insidiosa per l’utenza debole (cicli, pedoni) e rumorosa, molti residenti avevano chiesto più volte al Comune di trovare una soluzione alternativa». In questi anni, per limitare il frastuono, i cubetti di porfido venivano coperti con rappezzi in asfalto, soluzione tutt’altro che pregevole sia dal punto di vista estetico che funzionale e che ha sollevato parecchi malumori. «Con questo intervento abbiamo dato risposta anche alla nota dell’Arpav del 2017 che chiedeva all’amministrazione comunale un piano di contenimento e abbattimento del rumore lungo via Roma. Con questa iniziativa», commenta Bottacin, «garantiremo maggiore sicurezza a pedoni e ciclisti in un punto nevralgico della circolazione cittadina, con un risparmio nelle spese di manutenzione”. Il sindaco ringrazia tutti coloro che hanno collaborato alla messa in sicurezza di via Roma, i tecnici, la commissione per il paesaggio, il progettista e direttore dei lavori Michele Granziero, le maestranze dell’impresa Ifaf SpA di Noventa di Piave.

Ad esprimere qualche perplessità la consigliera di opposizione Maria Grazia Vecchiato: «In Consiglio abbiamo fatto presente che il progetto era mirato alla moderazione della velocità (30 km orari) considerando la presenza di punti critici per la ristrettezza della strada. Abbiamo chiesto quale intervento per la sicurezza, in particolare di pedoni e ciclisti, abbia previsto l’amministrazione. Sul piano economico l’intervento poteva avere costi molto inferiori ai 50 mila euro, il precedente intervento era ancora in garanzia».—

Marta Artico

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI