Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Senso unico alternato sul ponte della Vittoria

SAN DONàLavori al ponte della Vittoria, dopo i giorni di chiusura completa oggi si passerà al senso unico alternato con regolazione del semaforo. A partire dalle 18 circa inizierà la nuova...

SAN DONà

Lavori al ponte della Vittoria, dopo i giorni di chiusura completa oggi si passerà al senso unico alternato con regolazione del semaforo. A partire dalle 18 circa inizierà la nuova circolazione che continuerà fino al 7 settembre. Terminati i lavori ci saranno altri cinque giorni di chiusura totale per smontare le impalcature. Dopo quei cinque giorni, la circolazione tornerà normale perché per la manutenzione dei giunti non sarà necessaria la chiusura. L’Anas ha già predisposto il cro ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN DONà

Lavori al ponte della Vittoria, dopo i giorni di chiusura completa oggi si passerà al senso unico alternato con regolazione del semaforo. A partire dalle 18 circa inizierà la nuova circolazione che continuerà fino al 7 settembre. Terminati i lavori ci saranno altri cinque giorni di chiusura totale per smontare le impalcature. Dopo quei cinque giorni, la circolazione tornerà normale perché per la manutenzione dei giunti non sarà necessaria la chiusura. L’Anas ha già predisposto il cronoprogramma e gli interventi.

Si tratta dei lavori di ridipintura, mantenendo le stesse colorazioni. Una volta montate le impalcature, con la chiusura totale del ponte, gli operai ora potranno lavorare, mentre il transito sarà consentito a senso unico alternato regolato da semaforo, con divieto di transito ai mezzi pesanti. Libera la circolazione dei pedoni e cicli sulle passerelle pedonali dell’infrastruttura. Nei giorni scorsi il ponte di barche tra Fossalta e Noventa di Piave è stato letteralmente preso d’assalto, con code che arrivavano fino quasi ai due centri cittadini. Inoltre il ponte galleggiante a pagamento è rimasto tale anche nelle ore notturne, quando normalmente il passaggio è consentito nel cuore della notte. Questo ha alimentato nuove polemiche. —

A.Ab.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI