Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Onda anomala, barca si cappotta: un morto a Valle Averto

A perdere la vita nel pomeriggio di sabato un 76enne del luogo che era in compagnia di quattro persone leggermente ferite ma salve

CAMPAGNA LUPIA. A poco più di 12 ore dalla tragedia davanti a San Nicolò al Lido, costata la vita ai pescatori veneziani Renzo Rossi e Natalino Gavagnin, un’altra tragedia in laguna nel pomeriggio di sabato 4, questa volta nell’Oasi Wwf di Valle Averto, nel territorio di Campagna Lupia.
 
 
Un anziano di 76 anni residente in zona è morto dopo essere caduto in acqua, sembra a causa di un’onda alta che ha fatto ribaltare l’imbarcazione su cui viaggiava assieme ad altre quattro persone, rim ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAMPAGNA LUPIA. A poco più di 12 ore dalla tragedia davanti a San Nicolò al Lido, costata la vita ai pescatori veneziani Renzo Rossi e Natalino Gavagnin, un’altra tragedia in laguna nel pomeriggio di sabato 4, questa volta nell’Oasi Wwf di Valle Averto, nel territorio di Campagna Lupia.
 
 
Un anziano di 76 anni residente in zona è morto dopo essere caduto in acqua, sembra a causa di un’onda alta che ha fatto ribaltare l’imbarcazione su cui viaggiava assieme ad altre quattro persone, rimaste leggermente ferite e tratte in salvo dai diportisti in transito.
 
Sul posto i vigili del fuoco di Mira con i sommozzatori di Venezia e l’ambulanza del Suem 118. L’incidente si è verificato circa dieci minuti dopo che l’imbarcazione era partita da Valle Averto verso le 14.15.