Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Torna in primo piano la via del mare oggi se ne parla a Roma

Cavallino. «Nuova via del mare per accedere più facilmente alle spiagge di Jesolo e Cavallino-Treporti fra le priorità da sollecitare al Governo nell’incontro odierno a Roma dove sarà presente l’asses...

Cavallino. «Nuova via del mare per accedere più facilmente alle spiagge di Jesolo e Cavallino-Treporti fra le priorità da sollecitare al Governo nell’incontro odierno a Roma dove sarà presente l’assessore regionale Elisa De Berti».

Luca Zaia ha portato in primo piano il progetto della via del mare per velocizzare i flussi turistici da e verso il litorale. Sono arrivati gli applausi dai presenti all’inaugurazione del Punto di primo intervento di Cavallino-Treporti all’annuncio che l’annoso pr ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Cavallino. «Nuova via del mare per accedere più facilmente alle spiagge di Jesolo e Cavallino-Treporti fra le priorità da sollecitare al Governo nell’incontro odierno a Roma dove sarà presente l’assessore regionale Elisa De Berti».

Luca Zaia ha portato in primo piano il progetto della via del mare per velocizzare i flussi turistici da e verso il litorale. Sono arrivati gli applausi dai presenti all’inaugurazione del Punto di primo intervento di Cavallino-Treporti all’annuncio che l’annoso problema della viabilità alternativa all’esistente è sotto la lente d’ingrandimento del governatore della Regione e di tutta la sua giunta.

«Se sono arrivato in leggero ritardo a Ca’ Savio è anche per questo problema», ha puntualizzato il presidente della Regione chiamando accanto a sé l’assessore De Berti, «già oggi l’assessore alle infrastrutture e trasporti della Regione si relazionerà con il governo per discutere anche della via del mare». Fra le ipotesi più probabili quella di un’autostrada o superstrada del mare gratuita per collegare le località balneari del Veneto orientale al casello di Noventa di Piave. Perentoria invece la posizione del governatore Zaia interrogato sulla possibilità di introdurre un ticket Ztl anche a Jesolo, paventata dalle categorie turistiche e dall’amministrazione comunale jesolana per tassare il passaggio di mezzi in transito per raggiungere Cavallino-Treporti.

«Sono allergico alle nuove tasse», ha chiarito Zaia, «e a gravare ancora sulle tasche dei cittadini con nuove gabelle da applicare alle strade. Mi esprimo ovviamente nei limiti delle mie competenze». —

F. MA. .