Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Alessandro Marian oggi il via libera per l’ultimo saluto

PRAMAGGIORE. Non si sarebbe in alcun modo potuto salvare. Questo l’esito dell’autopsia eseguita ieri pdal medico legale Antonello Cirnelli, all’ospedale civile di Mestre sulla salma di Alessandro...

PRAMAGGIORE. Non si sarebbe in alcun modo potuto salvare. Questo l’esito dell’autopsia eseguita ieri pdal medico legale Antonello Cirnelli, all’ospedale civile di Mestre sulla salma di Alessandro Marian, il ventenne morto venerdì scorso a seguito di un incidente stradale avvenuto il 16 maggio scorso a Summaga, sulla strada Postumia. Il nulla osta è atteso oggi da Pordenone. Il giovane stava rientrando nella sua casa di Pramaggiore quando, in sella a uno scooter, andò a sbattere contro un me ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PRAMAGGIORE. Non si sarebbe in alcun modo potuto salvare. Questo l’esito dell’autopsia eseguita ieri pdal medico legale Antonello Cirnelli, all’ospedale civile di Mestre sulla salma di Alessandro Marian, il ventenne morto venerdì scorso a seguito di un incidente stradale avvenuto il 16 maggio scorso a Summaga, sulla strada Postumia. Il nulla osta è atteso oggi da Pordenone. Il giovane stava rientrando nella sua casa di Pramaggiore quando, in sella a uno scooter, andò a sbattere contro un mezzo in panne fermo a bordo strada alla cui guida c’era un uomo di Motta che è stato iscritto nel registro degli indagati come atto dovuto. L’autista aveva azionato le 4 frecce e posizionato il triangolo rosso e quindi per i vigili si è comportato in modo corretto.

Dall’autopsia è arrivata la conferma che Alessandro può donare cuore, tessuti, una cornea, parte del fegato ed entrambi i reni. Oggi si saprà la data del funerale. (r.p.)