Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Chioggia, multe e sequestri al mercato del pesce 

Blitz dei carabinieri, trovate anche "moleche" non tracciate 

CHIOGGIA. Controlli dei carabinieri al mercato ittico di Chioggia, sequestri e multe.

Trovate anche “moleche” non tracciate.

Nel corso dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione delle violazioni in materia di pesca e commercializzazione dei prodotti ittici, svolti presso il mercato ittico di Chioggia, nelle prime ore della mattinata del 27 aprile, l’equipaggio della Motovedetta CC 803 della Compagnia Carabinieri di Chioggia ha sanzionato amministrativamente, per un totale di euro 3 ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CHIOGGIA. Controlli dei carabinieri al mercato ittico di Chioggia, sequestri e multe.

Trovate anche “moleche” non tracciate.

Nel corso dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione delle violazioni in materia di pesca e commercializzazione dei prodotti ittici, svolti presso il mercato ittico di Chioggia, nelle prime ore della mattinata del 27 aprile, l’equipaggio della Motovedetta CC 803 della Compagnia Carabinieri di Chioggia ha sanzionato amministrativamente, per un totale di euro 3.000, un commerciante chioggiotto il quale deteneva per la vendita 20 kg di orate e branzini, sfilettati senza prescritta autorizzazione sanitaria.

Per effettuare tale lavorazione, infatti, l’uomo non era in possesso della necessaria registrazione sanitaria ai sensi dei Regolamenti dell’Unione Europea. Il prodotto ittico, del valore commerciale di euro 200,00 è sottoposto a sequestro per successivo smaltimento.

Nell’ambito dei medesimi controlli, sempre nel mese di aprile, è stato sanzionato amministrativamente, per un totale di euro 1.500, un altro commerciante, il quale presso il locale mercato ittico all’ingrosso deteneva per la vendita 4 kg di granchio c.d. da moleca, privo di documentazione attestante provenienza. Anche in quest’ultimo caso il prodotto ittico, del valore commerciale di euro 200, è sottoposto a sequestro per il successivo smaltimento.