Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Mamma stroncata da un tumore, lascia il marito e due figli gemelli

Mira. Ketty Zoccarato, 49 anni, era conosciuta per avere gestito con il padre imprese di dipintura. Il ricordo della sorella Monia: «Ha sempre affrontato la malattia con grandissimo coraggio»

MIRA. Mamma di 49 anni se ne va, stroncata d un male incurabile. Questa la fine di Ketty Zoccarato, casalinga, residente a Mira Taglio al civico 14 di via dei Pini, poco distante dal municipio.

A ricordare Ketty, che lascia due figli gemelli di 12 anni, è direttamente la sorella Monia, da sempre legatissima.


«Mia sorella», spiega Monia, «ha sempre affrontato la vita e anche la malattia con grandissimo coraggio. Non si è mai tirata indietro anche in questi ultimi mesi, nonostante le diff ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MIRA. Mamma di 49 anni se ne va, stroncata d un male incurabile. Questa la fine di Ketty Zoccarato, casalinga, residente a Mira Taglio al civico 14 di via dei Pini, poco distante dal municipio.

A ricordare Ketty, che lascia due figli gemelli di 12 anni, è direttamente la sorella Monia, da sempre legatissima.


«Mia sorella», spiega Monia, «ha sempre affrontato la vita e anche la malattia con grandissimo coraggio. Non si è mai tirata indietro anche in questi ultimi mesi, nonostante le difficoltà e i momenti difficili che la vita ci pone davanti. Aveva sempre avuto tantissimi amici e amiche in paese, sia a Mira che soprattutto a Oriago, paese di cui la nostra famiglia è originaria e dove siamo cresciute».

Monia ricorda della sorella Ketty il grande sorriso gentilezza e forza di volontà . «Mia sorella», spiega, «aveva un sorriso meraviglioso, contagioso, che portava gioia e allegria».

A Mira e Oriago martedì scorso la notizia morte della donna si è diffusa in poco tempo e tante persone sono andate dalla famiglia Zoccarato e dal marito Davide Favaretto a portare loro le condoglianze.

Il marito, che lavora alla Slim Aluminium (ex Alcoa), ha ricevuto in questi giorni anche l’affetto e i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti.

«Siamo davvero colpiti», spiegano alcuni vicini di casa, «dalla morte di questa mamma esemplare, non mancheremo di esserci nel giorno del funerale. Saremo sempre vicini alla famiglia in questo momento di estrema difficoltà».

La famiglia Zoccarato è conosciuta anche a Mira Taglio e Oriago per aver gestito, con il papà di Ketty scomparso da qualche anno, piccole imprese nel campo della dipintura, che lavoravano sia a Mira che nel resto della Riviera del Brenta. I funerali di Ketty Zoccarato sono stati fissati per le ore 11 di domani nella chiesa di San Nicolò di Mira.

Già questa sera, però, nella stessa chiesa si terrà alle 20.30 un rosario commemorativo in suo ricordo. Ketty Zoccatato lascia il marito Davide, due figli gemelli dodicenni, la mamma Anna, le sorelle Luana e Monia, la suocera Valentina, i cognati, le cognate, i nipoti e tsutti i parenti tutti.

La salma arriverà in chiesa dall’ospedale di Dolo. Dopo la messa Ketty proseguirà per la cremazione e, in seguito, sarà tumulata nella tomba del papà, che si trova nel cimitero di Mira Taglio dietro la chiesa del paese.

©RIPRODUZIONE RISERVATA