Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Liceali in gita scolastica rapinano l'Outlet di Noventa

I due diciassettenni hanno rubato vestiti di Calvin Klein bloccando un addetto alla sorveglianza. Comitiva bloccata per ore sul bus dai carabinieri

NOVENTA DI PIAVE. Nella serata di ieri i carabinieri di San Donà hanno denunciato due 17enni liceali serbi per i reati di furto aggravato e rapina impropria. I due “studenti terribili” facevano parte di una comitiva scolastica in viaggio d’istruzione in Italia, viaggiando a bordo di un bus turistico, che aveva effettuato una sosta all’Outlet di Noventa di Piave, dove i ragazzi erano scesi per passare qualche ora di svago. 
 
Ma all’interno del negozio Calvin Klein, uno dei due ha bloccato uno ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

NOVENTA DI PIAVE. Nella serata di ieri i carabinieri di San Donà hanno denunciato due 17enni liceali serbi per i reati di furto aggravato e rapina impropria. I due “studenti terribili” facevano parte di una comitiva scolastica in viaggio d’istruzione in Italia, viaggiando a bordo di un bus turistico, che aveva effettuato una sosta all’Outlet di Noventa di Piave, dove i ragazzi erano scesi per passare qualche ora di svago. 
 
Ma all’interno del negozio Calvin Klein, uno dei due ha bloccato uno degli addetti alla sicurezza, rendendosi complice del reato e tutt’ora in fase di identificazione, permettendo al suo compagno di darsi alla fuga con dei vestiti di marca e confondersi nuovamente nella comitiva.
 
 Sono intervenuti quindi sul posto i carabinieri di San Donà che hanno visionato i sistemi di videosorveglianza insieme al personale addetto del negozio, scoprendo inoltre che un altro ragazzo, poco prima, dopo aver rimosso la placca antitaccheggio, si era impossessato di un costoso portafogli. 
 
Per poter identificare gli autori del furto tutta la comitiva è stata condotta in caserma dove ha atteso parecchie ore a bordo del pullman mentre i militari, sentita la Procura dei Minori, hanno denunciato i due ragazzini per i reati di furto aggravato e rapina impropria. In tarda serata la comitiva è ripartita.