Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Pro Loco, eletto il direttivo attesa per il nuovo presidente

CINTO. Ieri al Municipio di via Roma a Cinto Caomaggiore l’assemblea sociale ha eletto il nuovo consiglio direttivo della Pro Loco, dopo un anno di sospensione delle attività sociali. Sono stati...

CINTO. Ieri al Municipio di via Roma a Cinto Caomaggiore l’assemblea sociale ha eletto il nuovo consiglio direttivo della Pro Loco, dopo un anno di sospensione delle attività sociali. Sono stati eletti Renzo Bertoli, Doranna Infanti, Rolando Zaccagnino, Celso Pancino, Enrico Drigo, Martina Bigai, Marco Bertoli, Ranko Simidzioski, Francesco Romanin, Carlo Muccignat, Giancarlo Falcomer.

Da questi nomi spunterà quello del nuovo presidente che dovrà organizzare le prime manifestazioni dopo il pe ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CINTO. Ieri al Municipio di via Roma a Cinto Caomaggiore l’assemblea sociale ha eletto il nuovo consiglio direttivo della Pro Loco, dopo un anno di sospensione delle attività sociali. Sono stati eletti Renzo Bertoli, Doranna Infanti, Rolando Zaccagnino, Celso Pancino, Enrico Drigo, Martina Bigai, Marco Bertoli, Ranko Simidzioski, Francesco Romanin, Carlo Muccignat, Giancarlo Falcomer.

Da questi nomi spunterà quello del nuovo presidente che dovrà organizzare le prime manifestazioni dopo il periodo di stasi. Alle elezioni per il Direttivo della Pro Loco si erano presentate due liste.

L’altra era composta da Alberto Amadio, Stefania e Claudio Campanerut, Loris Basso, Maurizio Chiarot, Lorenzo Covallero, Tiziano Miorin, Jacopo e Gianpaolo Sut e Valdino Zanet. Questi componenti erano sostenuti dall’opposizione consiliare.

A tutti i nuovi eletti del direttivo il sindaco Gianluca Falcomer ha formulato gli auguri di buon lavoro, ringraziando anche i componenti della lista perdente. (r.p.)