Quotidiani locali

INDAGINI

San Giuliano, un cadavere è spuntato dall'acqua

 Il macabro ritrovamento nel canale lungo via San Giuliano. La segnalazione è giunta alla forze dell’ordine pochi minuti prima delle 9.30.

MESTRE. Un cadavere è spuntato dall'acqua all'altezza dei cantieri nautici di San Giuliano, lungo via San Giuliano. La segnalazione è giunta alla forze dell’ordine pochi minuti prima delle 9.30.

Sul posto i vigili del fuoco, compresa la squadra sommozzatori, i poliziotti delle volanti e i medici del Suem. Intorno alle 10 i sommozzatori hanno recuperato il corpo dell’uomo, che avrebbe 47 anni.

Stando a quando appreso l’uomo sarebbe in arrivato in auto, all’interno della quale avrebbe lasciato un messaggio.

San Giuliano, il luogo del ritrovamento del cadavere Il luogo dove è stato ripescato il cadavere di un uomo di 47, originario del Montello. Si tratterebbe di un suicidio, spiegano dalla polizia che ha svolto le indagini (video Candussi) Leggi l'articolo

Aggiornamento: L'uomo sarebbe originario della zona del Montello, nel Trevigiano, e la causa del decesso sarebbe riconducibile, secondo la polizia, ad un suicidio.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro