Quotidiani locali

Vai alla pagina su Tangenti Mose a Venezia

Arrestato a Messina Astaldi, già coinvolto nell'inchiesta Mose

Il presidente di Condotte spa indagato per tangenti nei lavori della Sicuracusa-Gela

MESSINA. Il gip

di Messina ha disposto l'arresto di sei persone per presunte tangenti per l'autostrada Siracusa-Gela, tra cui Duccio Astaldi, presidente del consiglio di gestione della Condotte spa, impresa italiana leader nel settore delle costruzioni, già coinvolta nell'inchiesta sul Mose a Venezia. 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro