Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Raccolta dei rifiuti arrivano i bidoni anche per la carta

NOVENTA DI PIAVE. Novità per la raccolta dei rifiuti a Noventa. Nell’ottica di aumentare la percentuale della differenziata, il Comune e Alisea hanno deciso di dotare le abitazioni dei noventani di...

NOVENTA DI PIAVE. Novità per la raccolta dei rifiuti a Noventa. Nell’ottica di aumentare la percentuale della differenziata, il Comune e Alisea hanno deciso di dotare le abitazioni dei noventani di bidoni per la carta.

Ad annunciarlo è stata l’assessore Ketty Gaiotto, che ha presentato in consiglio comunale il Piano finanziario 2018 per la gestione dei rifiuti. Rispetto al piano dello scorso anno, il costo della raccolta è aumentato del 3,8%. Un incremento dovuto all’applicazione del tasso ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

NOVENTA DI PIAVE. Novità per la raccolta dei rifiuti a Noventa. Nell’ottica di aumentare la percentuale della differenziata, il Comune e Alisea hanno deciso di dotare le abitazioni dei noventani di bidoni per la carta.

Ad annunciarlo è stata l’assessore Ketty Gaiotto, che ha presentato in consiglio comunale il Piano finanziario 2018 per la gestione dei rifiuti. Rispetto al piano dello scorso anno, il costo della raccolta è aumentato del 3,8%. Un incremento dovuto all’applicazione del tasso di inflazione programmata, a cui andrà adeguata anche la determinazione delle tariffe della Tari. Tornando ai bidoni per la carta, il cronoprogramma fissato dal Comune con Alisea prevede che la loro consegna avvenga tra maggio e giugno. Alisea si è detta disposta ad allestire una postazione in paese, che dovrebbe essere attiva nelle mattinate di giovedì e sabato. Gaiotto ha aggiunto che, insieme ad Alisea, si sta rivedendo anche il piano di spazzamento delle strade comunali così da razionalizzare il servizio, per arrivare a coprire delle strade attualmente non servite senza toccare i costi complessivi. Dall’opposizione il capogruppo Antonio Ormellese ha auspicato che, nell’ottica di migliorare il servizio, si possa tornare allo spazzamento al mattino presto, anziché in orario pomeridiano come avviene adesso, creando delle difficoltà. Gaiotto ha ricordato che il servizio è pomeridiano ormai da alcuni anni.

Giovanni Monforte