Quotidiani locali

Tutti in moto per fare una raccolta fondi

MIRANO. Il dottor Paolo Scatamburlo, quest’anno ha deciso di raddoppiare. Non gli bastava la giornata del 4 marzo, stavolta ha deciso di fare un dono speciale alle donne nella giornata a loro...

MIRANO. Il dottor Paolo Scatamburlo, quest’anno ha deciso di raddoppiare. Non gli bastava la giornata del 4 marzo, stavolta ha deciso di fare un dono speciale alle donne nella giornata a loro dedicata: l’8 marzo.

Di cosa si tratta? «È un’iniziativa nata quasi per gioco», racconta, « e s’ intitola “Diamo un taglio alla sofferenza».

In pratica cosa farete? «Semplice, inforcate le nostre Harley, ci sposteremo tra tutti gli esercenti di Mirano e Mestre, soprattutto parrucchieri per chiedere loro di devolvere il 50% dell’incasso alla Lega Italiana Lotta ai Tumori, non solo per incrementare la raccolta fondi del 4 marzo, ma anche per raccogliere capelli veri da regalare a un’azienda specializzata che li trasforma in parrucche reali per

le donne in chemioterapia. Tutto in collaborazione con l’Usl 2».

Chi ha già aderito all’iniziativa, ha esposto un volantino che avvisa i propri clienti dell’iniziativa. Un altro piccolo-grande successo per “Doc Paolo”, che sicuramente non si fermerà qui. (g.n.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro