Quotidiani locali

Malore in camera da letto, muore studente di 16 anni

Vigonovo. I genitori hanno trovato il corpo del figlio senza vita sul pavimento Inutili i soccorsi del Suem. Nato a Dolo, giocava a calcio con il Saonara Villatora

VIGONOVO. Muore a 16 anni colpito da un malore improvviso. Questa la tragica fine di Hamza Briniss una ragazzo che giocava a calcio nella squadra del Saonara Villatora. A dare l’allarme sono stati i genitori di Hamza due quarantenni di origini magrebine da anni in Italia, che hanno trovato il figlio privo di sensi riverso sul pavimento della sua camera da letto in un condominio di via Piemonte.

leggi anche:

Hamza Briniss aveva tranquillamente pranzato con i suoi parenti dopo essere tornato da scuola: una normale giornata infrasettimanale. Il giovane era sofferente di asma, ma le cause della morte per ora sono ancora tutte da accertare. Non è chiaro infatti se il giovane sia riuscito a chiedere aiuto o, al contrario, il malore lo abbia colto all’improvviso, senza dargli il tempo di capire cosa stesse accadendo. I genitori hanno chiamato immediatamente l’ambulanza.

Dall’ospedale di Dolo in pochissimo tempo sono arrivati i soccorsi con medici e infermieri a bordo. Al loro arrivo purtroppo non è restato che constatare la morte del giovane. A quel punto la salma è stata portata all’ospedale di Dolo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sarà proprio la magistratura a decidere se disporre o meno l’autopsia sul corpo del giovane per capirne le cause del decesso. Hamza già sofferente di asma lamentava problemi di respirazione. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della Compagnia di Chioggia per ricostruire le ore precedenti al decesso del giovane e per capire quali erano le condizioni di salute del ragazzo.

leggi anche:

Hamza Briniss era un ragazzo perfettamente integrato nel tessuto sociale di Vigonovo, era nato a Dolo nel 2001 e frequentava un istituto alberghiero nel padovano. «Era un giovane davvero in gamba», ricorda il sindaco Andrea Danieletto,«era amico dei miei figli e oggi, mercoledì, mi recherò dalla sua famiglia per porgere le condoglianze e portare il cordoglio di tutta la comunità di Vigonovo. Hamza lascia i genitori e un fratello.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro