Quotidiani locali

dolo 

Nuovo supermercato e polemiche

Interrogazione di Peruzzo (M5s) che chiede chiarezza alla giunta

DOLO. L’accordo di programma che, se approvato, potrebbe portare alla costruzione di una rotatoria e di un supermercato sulla Brentana all’altezza dell’incrocio con via Pasteur, sarà uno dei temi più caldi in discussione del consiglio comunale in programma domani alle 18.

A sollevare la questione è stato il consigliere d’opposizione Valentina Peruzzo (Movimento 5 Stelle) che ha presentato una lunga interrogazione. Il testo ripercorre le tappe della vicenda dallo scorso agosto fino a quando la giunta regionale, con delibera 133 del 7 febbraio, ha dato avvio al procedimento relativo all’accordo di èrogramma tra il comune di Dolo, Veneto Strade e Regione per la sistemazione del nodo di accesso ad ovest del centro di Dolo presentato da un gruppo privato.

Sul tema il consigliere Peruzzo vuole vederci chiaro e per questo ha posto quattro quesiti al sindaco Alberto Polo. «Avete chiesto all’assessore regionale De Berti», dice Peruzzo, «di valutare, attraverso Veneto Strade, un diverso intervento, cioè la proposta emersa in conferenza capigruppo e consiglio di una mini rotatoria che avrebbe un più basso impatto ambientale e sicuramente un minor impatto economico. È poi possibile avere il verbale dell’incontro tecnico convocato dalla Regione e avvenuto a settembre riguardante lo screening della proposta».

Si parla poi della delibera di giunta 197/2017 del comune di Dolo. «È stata annullata visto l’ordine del giorno votato dal Comune e dalla Regione e visto anche le vostre

dichiarazioni?», chiede Valentina Peruzzo, «se non è stata annullata per quale ragione non lo è stato e avete intenzione di annullarla, in quanto anche dalle dichiarazioni di questi giorni emerge che non intendete più proseguire il suddetto iter?».

Giacomo Piran

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro