Quotidiani locali

campolongo 

Anziano ciclista morto, martedì i funerali

Ginesio Sette, 85 anni, stava tornando a casa quando si è scontrato con un’Audi Q7 

CAMPOLONGO. Non sono ancora stati formalmente fissati ma si terranno con ogni probabilità martedì prossimo i funerali di Ginesio Sette, l’85enne di Bojon di Campolongo Maggiore morto mercoledì scorso all’ospedale di Piove di Sacco in seguito ad un incidente che lo ha coinvolto nel capoluogo, mentre si trovava in sella al suo scooter all’intersezione tra via Roma e via Gramsci. Ginesio Sette, che abita al civico 6 di via Rovine, lo scorso mercoledì stava transitando in sella ad uno scooter Malaguti, un “cinquantino”, con cui stava tornando verso la sua abitazione, percorrendo via Roma in direzione della frazione di Bojon. A un certo punto, a poca distanza dal supermercato Coop, si è scontrato con un’Audi Q7 condotta da una signora del posto.

Il pensionato non è riuscito a evitare lo scontro contro l’auto ed è rovinato a terra per parecchi metri. Immediatamente sono scattati i soccorsi del 118, che hanno trasportato il ferito in ospedale a Piove di Sacco in gravi condizioni. Purtroppo dopo 8 ore è arrivata la brutta notizia. Per l’85enne non c’è stato più niente da fare. I mezzi coinvolti nel sinistro sono stati posti sotto sequestro dalla magistratura e si trovano alla carrozzeria Fortin. La tragedia ha colpito anche il sindaco del paese Andrea Zampieri:

«Esprimo il cordoglio di tutta la cittadinanza alla famiglia Stte», ha commentato il sindaco «per la perdita del loro caro». Ginesio Sette lascia una moglie e una figlia. I funerali dopo il via libera della magistratura, si terranno nella chiesa di San Nicola a Bojon. (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro