Quotidiani locali

DOLO. DOPO UN INCIDENTE STRADALE SULLA ROMEA  

Procurò la morte della figlia, a processo

DOLO. È stata fissata per il 20 marzo davanti al Tribunale di Padova l’udienza in cui dovrà comparire Federico Tasso, 41enne architetto originario di Piove di Sacco, ma residente a Dolo, finito sul...

DOLO. È stata fissata per il 20 marzo davanti al Tribunale di Padova l’udienza in cui dovrà comparire Federico Tasso, 41enne architetto originario di Piove di Sacco, ma residente a Dolo, finito sul banco degli imputati in seguito alla morte della figlioletta di tre anni Lucia, che viaggiava a bordo dell’auto da lui guidata. Un incidente avvenuto il 19 ottobre 2014 a Codevigo sulla Romea. Il pm del Tribunale di Padova, Giorgio Falcone, ha già chiesto la condanna a un anno con la condizionale nei confronti del papà della piccola. Secondo la procura, Tasso avrebbe invaso l’opposta corsia di marcia.

L’udienza, fissata per la fine dello scorso anno con una serie di rinvii, è stata fissata per il prossimo 20 marzo davanti al Gip Domenica Gamberdella per l’emissione della sentenza. L’udienza che si terrà con la formula del rito abbreviato dovrà chiarire anche un aspetto che l’avvocato difensore del papà della bimba, Cinzia Ulmiri, ha messo in evidenza con il deposito di una consulenza. Una consulenza secondo la quale la casa automobilista Nissan aveva richiamato 51. 000 Qashqai perché il mozzo del volante, collegato al piantone dello sterzo, poteva cedere. E in quel caso il conducente avrebbe perso il controllo. Corrisponderebbe alle vetture richiamate, il telaio della Qashqai, guidata da Tasso nel tragico incidente avvenuto nel

2014. L’accusa invece si fonda sulle conclusioni del perito della Procura, l’ingegner Fais. L’incidente in cui aveva trovato la morte la piccola Lucia aveva coinvolto anche altre auto in cui sono rimasti feriti conducenti e viaggiatori che si trovavano all’interno. (a. ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro