Quotidiani locali

mostra itinerante 

Oltre 50 disegni per dire no alle sigarette

NOALE. Dire no al fumo attraverso i disegni. Ne sono stati realizzati 52 dagli studenti delle medie di nove scuole della Riviera del Brenta e del Miranese, che saranno esposti da domani in una...

NOALE. Dire no al fumo attraverso i disegni. Ne sono stati realizzati 52 dagli studenti delle medie di nove scuole della Riviera del Brenta e del Miranese, che saranno esposti da domani in una mostra itinerante nei tre ospedali nei rispettivi Centro unico di prenotazione (Cup) Dolo, Mirano e Noale. «Per il distretto di Mirano Dolo», spiega il direttore generale dell’Usl 3 Giuseppe Dal Ben, «questi progetti regionali per prevenire sono degli appuntamenti fissi e di tradizione a cui le scuole, gli insegnanti e i ragazzi partecipano aiutandoci a diffondere dei messaggi buoni per la salute di tutti. Per sensibilizzare la popolazione abbiamo pensato anche di condividere i lavori svolti dagli studenti allestendo tre mostre nei nostri ospedali».

Questa sarà allestita da domani al 30 marzo a Noale, dal 3 al 30 aprile a Mirano e dal 2 al 31 maggio a Dolo. Alla fine della mostra, in occasione della Giornata Mondiale di Lotta al Tabagismo proprio il 31 maggio, saranno premiate le classi che hanno presentato i migliori disegni e slogan con un ingresso omaggio alle quattro piscine del territorio. I 52 disegni saranno visibili anche nel sito dell’Usl 3. L’iniziativa è il risultato del lavoro promosso dal Settore Educazione e Promozione alla

Salute (Seps) del distretto Mirano-Dolo della Usl 3, diretto da Fabrizio Guaita, insieme alle scuole medie del territorio che, da ormai da 17 anni, aderiscono ai due progetti regionali “Smoke Free Class Competition” e “Liberi di Scegliere” di prevenzione al tabagismo. (a.rag.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro