Quotidiani locali

ceggia 

Rifiuti nei fiumi Legambiente lancia l’allarme

CEGGIA. «La situazione dell’abbandono sembra aggravarsi. Percorrendo fossi o canali si notano ovunque quantità rilevanti di rifiuti scaricati nell’acqua o lungo le rive. Questo stato di cose non può...

CEGGIA. «La situazione dell’abbandono sembra aggravarsi. Percorrendo fossi o canali si notano ovunque quantità rilevanti di rifiuti scaricati nell’acqua o lungo le rive. Questo stato di cose non può essere ignorato dalle amministrazioni locali e dai gestori dei rifiuti. Urgono interventi strutturati su prevenzione, repressione e raccolta». A lanciare l’allarme è Legambiente, i cui volontari del circolo Pascutto-Geretto sono stati impegnati a Ceggia in un’attività di pulizia del Piavon. con la collaborazione della protezione civile, del Comune e di Alisea.

I volontari hanno operato nel tratto che costeggia la provinciale 58, in direzione Stretti. Sono stati raccolti oltre 30 sacchi di rifiuti, 12 pallets, 8 pneumatici, o pezzi d’auto e di ferro. La situazione del Piavon è analoga a quella di molti altri corsi d’acqua. (g. mon.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro