Quotidiani locali

caorle 

La Fiera dell’Adriatico fa il boom

Bilancio positivo della 49esima edizione. Si pensa già al 2019 

CAORLE. Chiusura effervescente della 49esima edizione della Settimana dell’Albergatore, nota come Fiera dell’Alto Adriatico. Boom di gente nelle ultime due giornate. Imprenditori soddisfatti: ci sono già i presupposti per lavorare con calma alle novità dell’edizione 2019. Raffaele Furlanis, presidente dell’ente che gestisce la fiera, si gode il momento. «Peccato solo che qualche polemica abbia offuscato il clima sereno che ha caratterizzato questa edizione» spiega, «ho fatto moltissimo per gli albergatori e per la città in questo periodo e non meritiamo quanto accaduto. Sulla tassa di soggiorno inoltre, assieme alle categorie, ho lavorato per ottenere importanti risultati. Abbiamo l’imposta più bassa di tutti, abbiamo l’esenzione completa dall’ottavo giorno di vacanza in poi per chi vuole allungare le ferie. Ho l’impressione, e non mi sbaglio, che qualcuno sotto traccia stia lavorando per metterci l’uno contro l’altro. Che peccato»

. Celio Angelo Bortoluzzi, rappresentante del Gruppo Albergatori di Confcommercio Portogruaro-Bibione– Caorle, albergatore e socio Aca, invita tutti ad abbassare i toni. «Siamo tutti, imprese, associazioni di categoria, amministratori» sottolinea Bortoluzzi, «chiamati ogni giorno a fare il bene della nostra comunità, a migliorare la nostra offerta commerciale e ricettiva perché Caorle possa godere dell’amore dei suoi ospiti che vengono da tutto il mondo». Conclude: «Lasciamo dunque da parte polemiche» conclude il presidente degli albergatori di Confcommercio, «rimettiamoci tutti attorno al tavolo della progettualità

e della concretezza per mettere a punto iniziative, azioni, progetti di lungo periodo che i nostri cittadini ci chiedono con forza: in un momento così delicato servono idee, fatti, per garantire ritorno economico ad imprese e al territorio».

Rosario Padovano

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro