Quotidiani locali

Vai alla pagina su Elezioni politiche 2018
Minniti torna a Mestre per spingere il Pd

Minniti torna a Mestre per spingere il Pd

Venerdì prossimo il ritorno del ministro dell’Interno assieme ai candidati. Il centrodestra attende Salvini e Berlusconi

Campagna elettorale in pieno svolgimento e a Mestre tornano i big della politica. A pochi giorni dall’incontro a Mestre con Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, venerdì a Mestre ritorna (dopo la visita di dicembre) il ministro dell’Interno, Marco Minniti, per una iniziativa elettorale annunciata ieri dalla Federazione Metropolitana e dall’Unione Comunale di Venezia del Partito Democratico. Il comizio di Minniti è previsto alle 16 al Teatro Momo di Mestre, in via Dante 81. Per l’occasione saranno presenti tutti i candidati veneziani in corsa per le elezioni politiche del 4 marzo. Ci saranno assieme al ministro dell’Interno Minniti, infatti, Pier Paolo Baretta, Andrea Ferrazzi, Matteo Favero, Sara Moretto, Nicola Pellicani, Barbara Penzo, Laura Puppato. L’incontro sarà aperto dalla relazione di Alessandro Bisato, segretario regionale del Partito Democratico, anch’egli candidato. Anche gli avversari politici sono al lavoro per portare big nazionali a Venezia. Il centrodestra, reduce dalla visita a Mestre e Cona di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, attende l’arrivo anche di Matteo Salvini. Mentre si attendono notizie da Forza Italia su collegamenti video o arrivi di Silvio Berlusconi. Il leader della Lega Nord (che in Veneto in queste settimane è già stato a Verona, Padova e Treviso) potrebbe arrivare in città, probabilmente, la prossima settimana anche se una data certa, dicono i referenti locali del Carroccio, ancora non c’è. Tanti incontri anche per il Movimento cinque stelle che giovedì organizza all’Officina del gusto a Mestre un confronto sulla Venezia 4.0: industria, big data, robotica e mobilità elettrica al centro del confronto con le piccole e medie imprese. Presenti i candidati Antonio

Candiello, fisico e consulente di innovazione, candidato al collegio plurinominale Senato; l’imprenditore Marco Nardin, candidato al collegio uninominale Senato e l’avvocato Enrico Schenato, candidato al collegio uninominale Camera. (m.ch.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro