Quotidiani locali

«Riservati e benvoluti da tutti»

Sante Dazzan e Luisa Vianello erano in pensione dopo essere stati bidelli

CONCORDIA. C’è grande cordoglio e sgomento a Concordia Sagittaria per la morte dei coniugi Dazzan. La notizia del tragico incidente avvenuto a Lison si è sparsa velocemente in tutto il comprensorio, arrivando anche nella storica cittadina del Portogruarese, dove vivevano le vittime. Sante Dazzan e Luisa Vianello abitavano in via San Pietro, in pieno centro, e a Concordia erano conosciuti da tutti. Marito e moglie, distanziati da pochi anni di età, erano pensionati da qualche tempo ed entrambi erano operativi in qualità di bidelli in alcune strutture scolastiche, Sante all’Itis di Portogruaro e Luisa al liceo XXV Aprile, sempre nella città del Lemene.

Lasciano due figli, Pier Domenico e Federica. Quest’ultima stimata insegnante all’istituto Belli, mentre il fratello è una personalità molto attiva nel sociale, facente parte del direttivo dell’Avis di Concordia e nelle varie attività di associazionismo locale. Una famiglia molto unita e benvoluta da tutti. In molti ieri hanno ricordato la figura di Sante, che come hobby aveva la passione per la lavorazione del legno, e quella di Luisa, mamma vicina alle esigenze di figli e nipoti. Un vero e proprio esempio. La coppia da qualche anno era in pensione dopo anni di lavoro a scuola.

Ieri il sindaco Claudio Odorico ha portato personalmente le condoglianze a nome della città ai due figli, stringendosi a loro in questo momento di forte dolore. «La comunità è stata colpita fortemente da questo grave incidente», ha detto il primo cittadino, «che segna la perdita di due nostri concittadini. I coniugi Dazzan erano molto noti a Concordia: li ricordiamo come riservati e tranquilli, una famiglia per bene che ho avuto modo di conoscere.

Siamo tutti molto affranti a seguito di questa disgrazia e in paese c’è davvero un grande senso di cordoglio: l’amministrazione è accanto ai figli e ai nipoti».

A esprimere vicinanza alla famiglia anche il presidente dell’Avis di Concordia, Devid Gruarin. (a.con.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro