Quotidiani locali

portogruaro 

Evade dai domiciliari tenta la fuga e viene arrestato

PORTOGRUARO. Negli ultimi giorni i carabinieri della compagnia portogruarese hanno operato tre arresti per i motivi più diversi. Uno ha riguardato un cittadino che, evaso dai domiciliari, si era...

PORTOGRUARO. Negli ultimi giorni i carabinieri della compagnia portogruarese hanno operato tre arresti per i motivi più diversi. Uno ha riguardato un cittadino che, evaso dai domiciliari, si era messo a guidare una macchina per le strade della città ed è stato bloccato dopo un concitato inseguimento. Protagonista un uomo di 64 anni, T.A., conosciuto dalle forze dell’ordine. Il cittadino portogruarese era sottoposto al regime di detenzione domiciliare, ma è stato sorpreso al volante di un’automobile. L’accusa è di evasione. La sua patente, per giunta, era scaduta nel 2015.

Le manette sono “scattate” poi per S.M., 44 anni, già conosciuto dalle forze dell’ordine, originario di Concordia Sagittaria. L’uomo l’estate scorsa si era reso responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, lezioni personali aggravate nel Concordiese. L’autorità giudiziaria ha disposto per lui gli arresti domiciliari.

Infine i militari dell’Arma della stazione di San Stino di Livenza hanno arrestato un 28enne dominicano,

P.S.J.R., su cui gravavano precedenti di polizia. Era stato accusato di detenzione di droga, fatto commesso nel Sanstinese. Sul capo dell’uomo pendeva un ordine di espiazione pena, emesso dalla Procura pordenonese, di 8 mesi da scontare in regime di domiciliari. (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro