Quotidiani locali

mira 

Via da casa e ancora al freddo i due senzatetto sotto le Poste

MIRA. Sono tornati a a dormire sotto le Poste al freddo Walter e Roberto i due senzatetto miresi che, qualche giorno fa, avevano iniziato un percorso di recupero con i servizi sociali comunali....

MIRA. Sono tornati a a dormire sotto le Poste al freddo Walter e Roberto i due senzatetto miresi che, qualche giorno fa, avevano iniziato un percorso di recupero con i servizi sociali comunali. Erano stati inviati in un alloggio della coop Casa a Colori a Dolo per due giorni e poi trasferiti in una abitazione a Padova.

Ma secondo il rappresentante dei “Forconi”, Gaetano Ferrieri, la coop di Padova, scaduti i dieci giorni, li ha mandati via: «Hanno dato che era scaduto il periodo e hanno dato ai due senzatetto i numeri dei dormitori di Mestre. Non è in questo modo che si accompagnano due persone in un percorso di recupero sociale».

Ieri sera i due sono tornati sotto il parcheggio delle Poste in Piazza Gallina per passare la notte, nonostante la Caritas si fosse offerta di accoglierli

nel dormitorio per senza tetto di Marghera. Ma l’assessore Chiara Poppi è contrariata: «Le due persone sono in carico ai nostri servizi sociali. Con loro si è attivato un percorso di recupero e non vorremmo che fosse interrotto da scelte sbagliate suggerite da terzi». (a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro