Quotidiani locali

mira 

Settemila euro dalla Coop per la Protezione civile

MIRA. La Coop alleanza 3.0 e il Comune di Mira lavoreranno insieme per la ricostruzione della sede della Protezione civile. Saranno consegnati 6.961 euro raccolti dai soci Coop per finanziare un...

MIRA. La Coop alleanza 3.0 e il Comune di Mira lavoreranno insieme per la ricostruzione della sede della Protezione civile. Saranno consegnati 6.961 euro raccolti dai soci Coop per finanziare un progetto locale di ricostruzione dei Comuni colpiti dal tornado nel 2015. L’iniziativa verrà presentata questa mattina in municipio a Mira. Sarà presente il vicepresidente vicario Dino Bomben e in rappresentanza della zona soci di Venezia terraferma Manuela Campalto.

«Coop Alleanza 3.0», spiegano i responsabili della Coop, «è attenta ai bisogni espressi dal territorio in cui opera. Per questo, grazie alla generosità dei soci che hanno deciso di devolvere in solidarietà i punti accumulati sulla carta Socio Coop, ha raccolto 20.885 euro per sostenere la ricostruzione dei Comuni colpiti dal tornado. Da gennaio 2015 ad aprile 2016 in tutti i punti vendita del Veneto sono state effettuate 5.847 donazioni per un totale di 803 milioni

di punti donati (un punto 2,6 cent). Si è poi deciso di suddividere i fondi nei tre Comuni – Mira, Dolo, Pianiga – colpiti dal tornado secondo le indicazioni degli amministratori locali. Anche Mira ha perciò ricevuto i 6.961 euro necessari al progetto di ricostruzione».(a.ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon