Quotidiani locali

Posti letto, boom di ricoveri a Mestre

Diecimila i pazienti transitati in strutture private, Policlinico San Marco in testa

L’Usl 3 Serenissima ha una dotazione di 2.347 posti letto distribuiti tra presidi ospedalieri pubblici e privati accreditati, con una media di 3, 8 posti letto ogni mille abitanti. In area medica sono 943 (850 in strutture pubbliche), in area chirurgica 600 (538 pubblici), in area materno infantile 218 (211 pubblici), in terapia intensiva 88 (86 pubblici) e infine in area riabilitativa 498, di cui 152 nel settore pubblico. Nel 2017 i ricoveri garantiti per la diagnosi e cura di malattie acute e per la riabilitazione da ospedali pubblici e convenzionati, sono stati circa 77.500. Di questi, 24.763 all’ospedale di Mestre, 11.093 al Civile di Venezia, 12.929 a Dolo, 11.504 a Mirano, 6. 304 a Chioggia e 709 a Noale per ciò che riguarda il settore pubblico. In quello privato il Policlinico San Marco di Mestre ne ha garantiti invece 3.775, Villa Salus 4.651, il San Camillo al Lido 611 e il Fatebenefratelli a Venezia 1.045. L’attività di pronto intervento in caso di urgenza è stata garantita nel territorio dai servizi di Pronto soccorso delle cinque strutture ospedaliere pubbliche e dal Punto di primo intervento del distretto 1 che si trova al Monoblocco del Lido di Venezia. Gli accessi del 2017 sono stati complessivamente 245 mila. Nel dettaglio suddivisi tra Mestre (88. 455), Venezia (36.957, Lido (4.730), Dolo (44.707), Mirano (41.454) e Chioggia (28.996). Le prestazioni ambulatoriali sono state assicurate da ambulatori pubblici e privati accreditati distribuiti su tutto il territorio aziendale, che hanno garantito l’attività per un volume complessivo di circa 2, 3 milioni di prestazioni nel 2017, escludendo quelle diagnostiche di laboratorio. Un milione 675 mila e 980 assicurate in strutture pubbliche, e 635.802 in quelle private accreditate con il Sistema sanitario nazionale. A livello di assistenza, oltre a quella territoriale garantita dai distretti sociosanitari, non va dimenticata quella assicurata da medici di famiglia e pediatri di libera scelta. In attività ci sono attualmente 440 medici di medicina generale, 64 pediatri di libera scelta, cui si aggiungono 124 medici di continuità assistenziale. In tutta l’azienda Serenissima

si aggiungono poi 3. 981 infermieri, 1.035 operatori sociosanitari, 484 tecnici e altro personale sanitario, e 645 amministrativi. Il numero di medici è 1.105, oltre a 19 veterinari, e altri 147 dirigenti in vari settori. I medici convenzionati Sai sono 332. (s. b.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon