Quotidiani locali

oggi alle 18.30 un’ASSEMBLEA PUBBLICA 

Pista ciclabile Favaro-Dese via ai cantieri entro marzo

Oggi alle 18.30 nella parrocchia di Dese, Comune di Venezia e Municipalità annunciano il prossimo via ai cantieri della pista ciclabile da Favaro a Dese. Appuntamento alle 18.30 per l’assemblea...

Oggi alle 18.30 nella parrocchia di Dese, Comune di Venezia e Municipalità annunciano il prossimo via ai cantieri della pista ciclabile da Favaro a Dese. Appuntamento alle 18.30 per l’assemblea pubblica a cui dovrebbero partecipare l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto e il collega, alla Mobilità, Renato Boraso. «Dopo tanti annunci rinviati questa volta possiamo annunciare il via ai cantieri che partiranno entro marzo», dice soddisfatta l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto. La pista lungo via Altinia, da Favaro a Dese, è stata infatti appaltata alla impresa Ecis (i tecnici saranno oggi in assemblea) e vedrà i cantieri aprirsi il mese prossimo. Il progetto arriva da lontano, dopo 20 anni di promesse e na intesa tra Comune, ex Provincia e Regione, che ha visto i tre enti cofinanziare l’opera: 150 mila euro dalla Regione, 800 mila dal Comune e 600 mila la Provincia. Ma i problemi e le difficoltà dell’opera già portava avanti dalle giunte di centrosinistra vede solo ora, sotto l’amministrazione Brugnaro, il via ai cantieri, attesi da tempo per garantire la sicurezza di quanti vanno da Favaro a Dese in bici. Un aiuto lo ha dato la parrocchia di Dese, quella di don Torta, che ha consentito il passaggio della pista per altri 400 metri che sono ora in fase di progettazione da parte degli uffici comunali, dice la Zaccariotto, e hanno ottenuto altri 150 mila euro di contributo dalla Regione Veneto. In questo modo la pista arriverà fino al ponte sul fiume Dese. Tutti si vantano del risultato ottenuto: dal Comune che ha garantito i fondi al presidente della Municipalità, Marco Bellato, che rivendica

il pressing sulla giunta per finanziare l’opera all’ex presidente Ezio Ordigoni che considera quella della pista una battaglia vinta dopo anni di impegno e che pensa già al futuro, ad un collegamento ciclopedonale lungo l’argine del Dese per arrivare al bosco di Mestre.



TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon