Quotidiani locali

MAERNE. AVEVA TRUFFATO UN ANZIANO  

Falso avvocato condannato a 16 mesi di carcere

MAERNE. Prima la truffa all’anziano, dopo l’arresto e ora la condanna del falso avvocato Leonardo Musdace, 22 anni, napoletano capace di derubare un 93enne di Maerne. Ieri in Tribunale a Treviso è...

MAERNE. Prima la truffa all’anziano, dopo l’arresto e ora la condanna del falso avvocato Leonardo Musdace, 22 anni, napoletano capace di derubare un 93enne di Maerne. Ieri in Tribunale a Treviso è stato condannato a un anno, 4 mesi e 400 euro di multa e quindi rimesso in libertà.

Tutto è nato lunedì pomeriggio, quando il 93enne è andato nella caserma di via Roma a raccontare tutto. Il 22enne si era presentato a casa della vittima da brava persona, rispettosa e di professione “avvocato”. Tra virgolette, appunto, perché era solo arrivato sin lì per portarsi via più euro possibili. La trama è un classico: il figlio ha provocato un grave incidente e per sostenere le spese legali, per arrivare alla liberazione, serve una certa cifra. E un genitore che fa per il proprio figlio? Tutto, ovviamente.

Il 93enne rientra in casa e consegna 850 euro. Musdace prende, ringrazia e se ne va. Ma la vittima comincia a pensare a quanto successo e va di corsa dai carabinieri, quelli veri, per chiedere spiegazioni. Gli uomini, coordinati dal maresciallo Giovanni De Angelis, capiscono si tratta di una truffa e si mettono sulle tracce dell’uomo dopo aver avuto la descrizione. Tra cui la macchina. Questa è stata intercettata nel comune di Martellago e i militari hanno iniziato a seguirla a distanza. L’auto del napoletano era stata noleggiata, ha imboccato l’autostrada ed è finita a Treviso, dove il giovane avrebbe voluto versare la somma su una carta Postepay. Non ha fatto a tempo a completare l’operazione, che i carabinieri lo hanno arrestato per

truffa aggravata e consegnato all’autorità giudiziaria per il processo per direttissima. Gli 850 euro sono stati recuperati e consegnati al 93enne. Ora gli inquirenti stanno cercando di capire se Musdace abbia avuto altri complici e che lo hanno aiutato e se ha commesso altre truffe.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori