Quotidiani locali

pianiga e stra 

Polizie locali da consorziare con i paesi del Padovano

PIANIGA. Una collaborazione fra polizie locali è possibile. Soprattutto tra Noventa, Cadoneghe e Vigodarzere. Ma anche con Pianiga e di Stra. Lo afferma l’assessore alla Sicurezza di Vigonza Rosario...

PIANIGA. Una collaborazione fra polizie locali è possibile. Soprattutto tra Noventa, Cadoneghe e Vigodarzere. Ma anche con Pianiga e di Stra. Lo afferma l’assessore alla Sicurezza di Vigonza Rosario Agricola. Che ne ha parlato diffusamente nelle riunioni serali tenute nelle varie frazioni vigontine. «Con Pianiga abbiamo già una convenzione per i servizi associati di poliza locale che sta dando buoni risultati. Scadrà fra pochi mesi e ma la rinnoveremo», dice Agricola, evidenziando che la convenzione con Pianiga ha permesso a Vigonza di effettuare ben 33 servizi associati.

«Con Cadoneghe abbiamo invece un progetto Sprar in atto. Per il resto rientra in un piano generale che mi sta molto a cuore l’ipotesi di allargarci con Noventa e Stra. Il progetto non è del tutto campato in aria perché il discorso è stato affrontato nel settore sindacale riscuotendo il loro apprezzamento».

Non disdegnerebbe l’amministrazione di Vigonza di entrare nell’Unione dei Comuni del Medio Brenta, attualmente formato da Cadoneghe, Vigodarzere e Curtarolo.

Un progetto che si vorrebbe portare avanti nel corso di questa legislatura. Dal sindaco Innocente Stefano Marangon la conferma che di aggregazione se ne sta parlando: «Siamo ancora in fase di analisi di quali possono essere gli effettivi ambiti di convenzione. Appare evidente che quello dei vigili è certamente suscettibile di rivelarsi interessante. In più ambiti si possono mettere a maggior frutto sinergie, risorse umane ed economiche non potendole implementare considerato che ci sono state scaricate dallo Stato tutta una serie di spese».



Non sarebbe invece possibile l’aggregazione con la polizia locale di Padova, perorata recentemente dal consigliere di opposizione di Vigonza Massimiliano Cacco. «È un’entità molto grande, noi serviremmo loro soltanto per i mezzi», commentano gli amministratori vigontini.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori