Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Pienone alla sfilata serale del Carnevale di Ceggia

Due ali di folla lungo via Roma hanno assistito alla parata dei 5 carri in concorso Soddisfatto il presidente del comitato organizzatore: «Battuta anche la pioggia» 

I magnifici carri del Carnevale di Ceggia

Trionfo di cromature per Rivazancana, che ha proposto il carro “Un mondo a colori” , un messaggio rivolto all’essere umano che spesso si accontenta di vivere in un mondo in scala di grigi. “The Phoenix” è il titolo del carro dei Ventenni Revolution, tributo alla figura mitologica dell’Araba Fenice, simbolo di eterna rinascita, che ha dispiegato le sue enormi ali nel cielo di Ceggia. Un’altra figura mitologica è stata protagonista nel carro degli Amici del Carnevale, dal titolo “Facciamoci traghettare dall’Inferno al Carnevale” , dove il tetro Caronte si trasforma in un colorato clown che traghetta le anime nel Carnevale.

«Il Carnevale di Ceggia si è confermato all’altezza della sua prestigiosa storia. La piazza piena come lo scorso anno, bello lo spettacolo di Piter Pan», spiega il presidente del Carnevale, Gianfranco Moro, «ci ha fatto tremare un po’ il tempo, perché nel pomeriggio erano state sospese per la pioggia delle sfilate nel vicino trevigiano. Ma a Ceggia è andato tutto a meraviglia». La kermesse proporrà altre due sfilate, domenica prossima e martedì 13, con inizio alle 14.30.

©RIPRODUZIONE RISERVATA