Quotidiani locali

chioggia 

Ferro replica alla Cgil ma non la convince

CHIOGGIA. «Salari accessori e produttività individuali in linea con gli anni precedenti». Il sindaco Alessandro Ferro respinge le accuse della Cgil sull’assegnazione delle posizioni organizzative e...

CHIOGGIA. «Salari accessori e produttività individuali in linea con gli anni precedenti».

Il sindaco Alessandro Ferro respinge le accuse della Cgil sull’assegnazione delle posizioni organizzative e sulla penalizzazione dei lavoratori, sostenendo che nel complesso nulla cambi rispetto agli anni scorsi. «Mi spiace dover tornare su questo argomento», spiega Ferro, «ma la Cgil sta strumentalizzando la vicenda. La somma complessiva destinata alla produttività individuale, che sarà prossimamente erogata, non differisce sostanzialmente da quanto percepito per il 2016. Ciò grazie al fatto che abbiamo incrementato le risorse variabili in misura superiore (di 2.298 euro) rispetto al 2016, utilizzando i piani di razionalizzazione».

«L’accordo», precisa il sindaco, «non sottoscritto dalla Cgil, è stato approvato da altre organizzazioni sindacali e dalla Rsu». Ferro fa anche altre precisazioni sugli incarichi di posizione organizzativa. «Sono assegnati dall’amministrazione ai singoli servizi al termine di un procedimento di valutazione basato su un sistema adottato da anni», spiega il sindaco, «sono poi i dirigenti a assegnarle con una prassi che mai ha innescato polemiche. Il conferimento degli incarichi di posizione organizzativa non è pregiudizievole per il mantenimento del medesimo livello di salario accessorio degli altri dipendenti».

La Cgil però continua a sostenere il contrario. «Abbiamo chiesto, assieme alla Cisl», spiega la responsabile della Fp Cgil, Cristina Bastianello, «di valorizzare l’operato di tutti i lavoratori, di aumentare le dotazioni organiche in sofferenza

da anni, di mettere a disposizione risorse per progetti di miglioramento dei servizi. Abbiamo chiesto che le sedi comunali vengano messe in sicurezza e rese agibili, al momento solo atti amministrativi che promettono, ma nessuna azione».

Elisabetta Boscolo Anzoletti

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori