Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Tre giovani trovati nella notte a far baldoria in spogliatoio

PIANIGA. Fanno baldoria di notte dentro le strutture sportive del comune di Pianiga , ma i residenti se ne accorgono chiamano i carabinieri e per tre giovani fra i 15 e i 17 anni ora sono guai anche...

PIANIGA. Fanno baldoria di notte dentro le strutture sportive del comune di Pianiga , ma i residenti se ne accorgono chiamano i carabinieri e per tre giovani fra i 15 e i 17 anni ora sono guai anche perché sono stati trovati in possesso di alcuni grammi marijuana. Il fatto è accaduto venerdì a tarda ora, quando verso le 23 in dei campetti sportivi collegati alla palestra comunale sempre nel centro del paese i residenti hanno visto luci accese e hanno sentito giovani cantare e parlare a voce ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PIANIGA. Fanno baldoria di notte dentro le strutture sportive del comune di Pianiga , ma i residenti se ne accorgono chiamano i carabinieri e per tre giovani fra i 15 e i 17 anni ora sono guai anche perché sono stati trovati in possesso di alcuni grammi marijuana. Il fatto è accaduto venerdì a tarda ora, quando verso le 23 in dei campetti sportivi collegati alla palestra comunale sempre nel centro del paese i residenti hanno visto luci accese e hanno sentito giovani cantare e parlare a voce alta.

Sul posto così è stata spedita una pattuglia della compagnia dei carabinieri di Chioggia mentre un’altra auto è stata inviata da quelli della tenenza di Dolo i militari arrivati sul posto hanno subito cercato di capire chi si trovasse all’interno delle strutture comunali. Appena entrati i militari per fare i controlli, i tre ragazzini hanno cercato di scappare ma a quel punto sono stati fermati e portati in caserma a Dolo in via Arino per l’identificazione. I militari, hanno appurato che i tre ragazzini non hanno compiuto vandalismi. Si cerca di capire però se sono gli autori di altre scorrerie del genere. Intanto si sono beccati una segnalazione per consumo di droga. (a.ab.)