Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«Siamo al lavoro per trovare una sede alle associazioni»

ERACLEA. «Abbiamo rassicurato le associazioni per l’individuazione di una sede provvisoria e attendiamo la completa perizia sulla sicurezza della vecchia sede vicino al municipio». Il vicesindaco,...

ERACLEA. «Abbiamo rassicurato le associazioni per l’individuazione di una sede provvisoria e attendiamo la completa perizia sulla sicurezza della vecchia sede vicino al municipio». Il vicesindaco, Graziano Teso, rassicura i cittadini e risponde ai dubbi espressi dall’ex sindaco Giorgio Talon. Nei giorni scorsi, l’associazione “In Cammino con Maria” con il suo referente Enrico Giachetto ha manifestato delle paure per la mancata individuazione di una sede idonea, dopo che è stata rifiutata la ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ERACLEA. «Abbiamo rassicurato le associazioni per l’individuazione di una sede provvisoria e attendiamo la completa perizia sulla sicurezza della vecchia sede vicino al municipio». Il vicesindaco, Graziano Teso, rassicura i cittadini e risponde ai dubbi espressi dall’ex sindaco Giorgio Talon. Nei giorni scorsi, l’associazione “In Cammino con Maria” con il suo referente Enrico Giachetto ha manifestato delle paure per la mancata individuazione di una sede idonea, dopo che è stata rifiutata la soluzione provvisoria a Ca’ Turcata. Ha lanciato addirittura un appello ai cittadini perché mettano a disposizione eventuali spazi nel capoluogo o nel territorio. «La perizia ha stabilito che l’immobile è inagibile», precisa Teso, «e per una gran parte. Siamo intervenuti in tempo per evitare problemi molto seri visto che era frequentato dalle principali associazioni della cittadina. Resta per il momento l’archivio, costituito da faldoni. Lavoriamo con le varie associazioni per individuare una sede alternativa e siamo a disposizione per discuterne. Le critiche dell’ex sindaco Talon dimostrano la sua mentalità statica, la mancanza di immaginazione. Stiamo cercando di risolvere problemi che arrivano da lontano e siamo impegnati nella riqualificazione del centro». (g.ca.)