Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

A Vigonovo ordine del giorno per i bambini non vaccinati

VIGONOVO. Un ordine del giorno che consenta agli alunni delle scuole materne non vaccinati di concludere l’anno scolastico e un altro contro l’elettrodotto aereo “Dolo-Camin”. Questi i documenti che...

VIGONOVO. Un ordine del giorno che consenta agli alunni delle scuole materne non vaccinati di concludere l’anno scolastico e un altro contro l’elettrodotto aereo “Dolo-Camin”. Questi i documenti che saranno approvati questa mattina nel consiglio comunale di Vigonovo. Il primo documento prende spunto da una delibera del Comune di Firenze e della Regione Toscana. «L’obiettivo», aveva detto il sindaco Andrea Danieletto, «è garantire il completamento dell’anno scolastico anche ai ragazzi non va ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VIGONOVO. Un ordine del giorno che consenta agli alunni delle scuole materne non vaccinati di concludere l’anno scolastico e un altro contro l’elettrodotto aereo “Dolo-Camin”. Questi i documenti che saranno approvati questa mattina nel consiglio comunale di Vigonovo. Il primo documento prende spunto da una delibera del Comune di Firenze e della Regione Toscana. «L’obiettivo», aveva detto il sindaco Andrea Danieletto, «è garantire il completamento dell’anno scolastico anche ai ragazzi non vaccinati». Interessati al massimo una ventina di bambini delle materne parrocchiali.

L’altro ordine del giorno riguarda la richiesta, che sarà poi inviata al Ministero dell’Ambiente, di aprire una “Inchiesta pubblica” su progetto di elettrodotto aereo promosso da Terna. Analogo ordine del giorno è già stato approvato da Saonara e Fossò, sarà votato stamattina a Stra e nelle prossime settimane anche da Dolo, Camponogara e Mira. Infine ci sarà la nomina ad assessore di Nicola Moressa (sport e tempo libero) che sostituisce Andrea Marigo, il quale ha lasciato il suo ruolo per motivi personali. (g.pir.)